Passa ai contenuti principali

La leggerezza dei piccoli passi - Valentina C.

Titolo: La leggerezza dei piccoli passi - 100 semplici gesti per un grande cambiamento
Autore: Valentina C.
Prezzo: € 8,90
E-book € 4,99 
Pubblicazione: 2014
Pagine:  222
Editore: DeAgostini
Genere: Diario
Categoria: Anima

TRAMA
Più che un libro, 'La leggerezza dei piccoli passi' si presenta come un vero e proprio diario in cui l'autrice, Valentina C., consiglia una serie di piccoli gesti, cento appunto, che aiutano a trasformare la propria vita, passo dopo passo, e a raggiungere così la felicità. Si tratta di gesti considerati di norma trascurabili, ma che in realtà sono in grado di illuminare la nostra vita attraverso la riscoperta di tutto ciò che abbiamo rimandato, trascurato, ignorato e mai considerato.
Ogni capitolo si apre con la citazione di un personaggio storico o contemporaneo, da cui poi si sviluppa il tema di ciascun argomento.
 " 'Regalati il sole che sorge'. "Il sole è nuovo ogni giorno". [Eraclito]. Un regalo, ecco che cosa servirebbe qualche volta. Un dono per noi, per ringraziarci di tutto quello che facciamo di buono, per consolarci dei momenti difficili, per coccolarci e farci sentire importanti, per sorridere e rendere speciale la giornata, come una festa fuori programma. Qualcosa di prezioso, unico, da togliere il fiato. La bella notizia è che un regalo così è a nostra disposizione. E non costa nulla. Scegli un giorno speciale, punta la sveglia prima del solito. Apri gli occhi, indugia un po' a letto, non c'è fretta, poi spalanca le tende. Là fuori c'è una cosa incredibile e meravigliosa: è il miracolo del sole che sorge e del giorno che nasce, tingendo le nubi rosa e dissipando la notte. [...] Lo spettacolo dell'alba è lì fuori dalla tua finestra ogni giorno, per te. E' il regalo più eccezionale che il mondo possa offrirti, la promessa, che si rinnova quotidianamente, che dopo le tenebre tornerà la luce. Sempre".
PERCHE' LO CONSIGLIO
Questo libro mi è capitato 'per caso', mentre giravo tra gli scaffali della mia libreria preferita: mi ha subito colpita, sia per la copertina che per il titolo. E' stato un colpo di fulmine perchè arrivato quest'estate, proprio nel periodo particolare citato nel precedente post, e subito dopo aver preso 'E gioia sia' di Chiara Amirante (di cui ho parlato sempre nel post precedente) e a questo proposito: nel momento in cui mi era stato consigliato il libro della Amirante, in me era subito scattata in me la decisione di non voler più quello stato d'animo e che in qualche modo avrei dovuto rinascere. Quando si dice che la decisione con cui si dice 'basta!' e che ti porta i cambiamenti, è  un istante...
Da quel momento ho iniziato a trovarmi davanti libri come 'La leggerezza dei piccoli passi', legati proprio a questo tipo di decisione. Per tutto ciò, è uno dei libri a cui sono più affezionata: l'ho messo in pratica regalandomi veramente l'alba di una mattina di settembre, come suggerito nella citazione riportata all'inizio di questo post.
Il consiglio che mi sento di dare è di leggere uno o due brani al giorno (anche se io ammetto di averlo divorato in un paio di giorni, per quanto l'ho amato!), in modo da interiorizzarlo ed apprezzarlo meglio.
Spero che regali anche a voi delle bellissime sensazioni! Credo che vi farà amare ancora di più la vita e soprattutto, che vi darà tanta serenità. Non so spiegare a parole la sensazione che mi ha lasciato, ma posso dire che ogni volta che penso a questo libro, sento dentro un'immensa pace.
'la leggerezza dei piccoli passi' lo consiglio anche a chi come me ha archiviato da un po' la propria avventura con gli ospedali, perchè per noi non è soltanto durante la malattia che non è semplice mantenere la serenità e la positività, ma anche e soprattutto dopo. Perchè vivere certe esperienze sulla propria pelle cambia completamente la vita e lascia comunque più sensibilità: la realtà che viviamo oggi, non sempre ci permette di mantenere costante quell'entusiasmo per la vita che noi abbiamo più degli altri, sapendo cosa significhi rischiare di perderla. Per cui questo libro-diario fa bene ed è utile anche alla nostra anima 'post - avventura': per ricordarci che noi meritiamo veramente la felicità.
Poi, in ultimo, proprio per tutto questo suo contenuto, lo consiglio anche come regalo per le persone che amiamo. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Diario di una kemionauta

Buongiorno, lettori! Ieri per me é stata una ricorrenza particolare: il 9 gennaio del 2003, a 22 anni, iniziavo il mio primo ciclo di chemioterapia per un Linfoma di Hodgkin. Questo blog nasce proprio perché pensato, in origine, per consigliare libri a chi ora sta vivendo ció che io ho vissuto allora (motivo per cui parlo solo di alcuni). Non essendo più riuscita a scrivere recensioni a causa del lavoro, ho pensato di ripartire proprio da una data cosí particolare, parlando di un libro legato a questo tema e che continua a ricevere ancora oggi premi e riconoscimenti (alcuni, come l'attestato di solidarietà del  Presidente della Repubblica, vengono raccontati da Maura stessa nelle pagine finali).
Titolo: Diario di una kemionauta Autore: Maura Messina Prezzo: 15,00€ Pubblicazione: II edizione Ottobre 2016
Il titolo nasce dalla interpretazione di questa delicata fase della mia vita: mi é sembrato di entrare in un mondo con il quale avevo avuto (fino a prima di ammalarmi) un "non conta…

"Il guardiano del faro" di S. Bambaren - Frasi

Se non corri alcun rischio nella vita, allora rischi tutto.
Trasparenti muri di cristallo! Quanti ne incontriamo lungo il nostro cammino! Sono ovunque! Rendono il nostro viaggio incontro al destino più difficile, più carico di dolore. Solo quando riusciamo ad attraversarli e vediamo la luce più vivida, ogni cosa ci appare più chiara. Vediamo la verità come è: nuda e meravigliosa. Facile a dirsi, difficile a farsi. Eppure questi muri di cristallo esistono soltanto nella nostra mente e nel nostro cuore.
Presto ci renderemo conto che il miglior modo di assaporare quest'avventura meravigliosa chiamata 'esistenza' è quello di essere onesti su di un punto: chi siamo veramente. Il segreto è rimanere noi stessi, credere nelle nostre convinzioni, entrare in sintonia con gli altri e sforzarci di vivere la vita che abbiamo sempre sognato. Liberi dalle catene che ci siamo creati unicamente nella nostra mente e nel cuore.
Segui i tuoi sogni, crea qualcosa dal nulla, aiuta qualcuno meno fo…

Centomila copie vendute

Titolo: Centomila copie vendute
Autore: Paquito Catanzaro
Prezzo: 15,00€
Pubblicazione: Marzo 2017


Come diventare uno scrittore di successo, da centomila copie vendute? E prima ancora, come trovare un editore che creda cosí tanto in un manoscritto, tra le migliaia che riceve ogni giorno, da permettere ad uno scrittore di vedere pubblicato il proprio romanzo? Questo é ció che racconta Paquito Catanzaro in "Centomila copie vendute", attraverso la storia di Ermes Stoppani, che cerca di districarsi nel mondo dell'editoria per realizzare il sogno di pubblicare il proprio romanzo, e storia che si alterna, parallelamente, a quella del romanzo di Ermes.
Si tratta quindi di un romanzo nel romanzo, dove ogni singolo personaggio é ben delineato e caratterizzato: per quanto riguarda uno di loro per esempio, Libero Magri, colui che guida Ermes nel miglioramento del romanzo, mi ha fatto pensare ad un personaggio di un film da serie tv poliziesca (vista la trama del romanzo che sogna di pubb…