Passa ai contenuti principali

"Vela bianca" di S. Bambaren - Frasi


Non seguire il sentiero già segnato; va', invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia.

Per esperienza diretta, posso garantirvi che siamo grandi quanto i sogni che ci sforziamo di realizzare, e non importa che cosa incontriamo lungo questo viaggio chiamato vita. Se inseguiamo i nostri sogni con tutto il nostro cuore comprenderemo il vero significato della nostra esistenza, e quasi certamente raggiungeremo la meta che ci eravamo prefissati.

Viviamo una volta sola. Ma possiamo vivere quest'unica vita in modo tale che alla fine del viaggio sentiremo di avere vissuto migliaia di vite. Quest' obiettivo è quello che dobbiamo perseguire con tutte le nostre forze.

Sii ciò che desideri essere.
Mostrati come desideri apparire.
Agisci come scegli di agire.
Pensa come vuoi pensare.
Parla come vuoi parlare.
Persegui gli scopi
che desideri raggiungere.
Vivi in armonia con le verità
che senti tue.

Il tempismo è essenziale, quando si prendono decisioni destinate a cambiare il corso della propria esistenza. Non basta fare la cosa giusta per approdare a un porto sicuro: è altrettanto importante farla al momento giusto. Tutto ha una sua precisa collocazione nella vita, ed è sbagliato cercare di affrettare i tempi; ma quando arriva il momento bisogna essere pronti ad afferrarlo, perchè se lo si lascia sfuggire potrebbe non ripresentarsi una seconda occasione.

Succede sempre che quando abbiamo aspettato tanto che un sogno si realizzi, quando abbiamo fatto tanti sforzi per concretizzarlo, e finalmente viene il momento di cominciare a viverlo, sulle prime non riusciamo a crederci. Ci vuole un po' di tempo perchè possiamo convincerci che è proprio vero, e allora si prova una soddisfazione immensa. Ci si sente un po' speciali, diversi dagli altri.

Non abbiate paura della vastità dell' Universo, perchè in essa troverete il vostro posto. 

Nella libertà e solitudine in cui eravamo immersi non esistevano regole e tutto era possibile; avevamo a disposizione il nostro tempo, e potevamo adattarlo alle nostre esigenze, invece di esserne schiavi - il presupposto essenziale perchè avesse luogo un reale cambiamento.

Non perdere mai di vista il grande disegno. Non distogliere mai lo sguardo dal tuo sogno. Le scelte che facciamo tracciano il percorso della nostra vita.

Erano anni che non mi sentivo così. Adesso ne ero certo, i sogni erano fatti per avverarsi.

La musica del vento e il canto del mare sono un inno alla gioia di esistere.

Per alcuni il tempo è un nemico che li perseguita fino alla fine dei loro giorni. La paura della morte ossessiona coloro che sanno di sprecare la propria vita. Ma per chi ha finalmente trovato la pace in se stesso e compreso l' essenza della mortalità fisica, il tempo diventa un silenzioso compagno, un tesoro, uno stimolo ad apprezzare ogni momento della propria vita senza darlo per scontato. In verità, il tempo non è il nostro peggiore nemico, ma il nostro migliore alleato.

Sai, una cosa che ho imparato da questo viaggio è che la felicità non esiste. Esistono solo momenti felici. Se siamo capaci di coglierli e farne tesoro, tutti quei piccoli frammenti di luce possono rischiarare il resto della nostra vita, dandoci una riserva di amore e speranza.

Ciò che conta nella vita non è quello che si ha, ma quello che si fa.

Immagina e realizzerai. Sogna e ti migliorerai. Abbi fiducia in te, perchè sai più di quanto tu creda.

La chiave della felicità è sognare. La chiave del successo è fare sì che quei sogni si avverino.

Tu vedi delle cose, e dici, perchè?
Ma io sogno cose mai viste, e dico, perchè no?

Credo che un po' per volta tutti noi stiamo finalmente rendendoci conto che quest' unica vita che ci è stata data in dono è preziosa, e dobbiamo farne buon uso, vivendone ogni istante fino in fondo, dando un senso alla nostra esistenza.

L' unico vero rischio nella vita è non voler correre alcun rischio.

Che la tua vita sia meravigliosa.


Commenti

Post popolari in questo blog

Diario di una kemionauta

Buongiorno, lettori! Ieri per me é stata una ricorrenza particolare: il 9 gennaio del 2003, a 22 anni, iniziavo il mio primo ciclo di chemioterapia per un Linfoma di Hodgkin. Questo blog nasce proprio perché pensato, in origine, per consigliare libri a chi ora sta vivendo ció che io ho vissuto allora (motivo per cui parlo solo di alcuni). Non essendo più riuscita a scrivere recensioni a causa del lavoro, ho pensato di ripartire proprio da una data cosí particolare, parlando di un libro legato a questo tema e che continua a ricevere ancora oggi premi e riconoscimenti (alcuni, come l'attestato di solidarietà del  Presidente della Repubblica, vengono raccontati da Maura stessa nelle pagine finali).
Titolo: Diario di una kemionauta Autore: Maura Messina Prezzo: 15,00€ Pubblicazione: II edizione Ottobre 2016
Il titolo nasce dalla interpretazione di questa delicata fase della mia vita: mi é sembrato di entrare in un mondo con il quale avevo avuto (fino a prima di ammalarmi) un "non conta…

"Il guardiano del faro" di S. Bambaren - Frasi

Se non corri alcun rischio nella vita, allora rischi tutto.
Trasparenti muri di cristallo! Quanti ne incontriamo lungo il nostro cammino! Sono ovunque! Rendono il nostro viaggio incontro al destino più difficile, più carico di dolore. Solo quando riusciamo ad attraversarli e vediamo la luce più vivida, ogni cosa ci appare più chiara. Vediamo la verità come è: nuda e meravigliosa. Facile a dirsi, difficile a farsi. Eppure questi muri di cristallo esistono soltanto nella nostra mente e nel nostro cuore.
Presto ci renderemo conto che il miglior modo di assaporare quest'avventura meravigliosa chiamata 'esistenza' è quello di essere onesti su di un punto: chi siamo veramente. Il segreto è rimanere noi stessi, credere nelle nostre convinzioni, entrare in sintonia con gli altri e sforzarci di vivere la vita che abbiamo sempre sognato. Liberi dalle catene che ci siamo creati unicamente nella nostra mente e nel cuore.
Segui i tuoi sogni, crea qualcosa dal nulla, aiuta qualcuno meno fo…

Centomila copie vendute

Titolo: Centomila copie vendute
Autore: Paquito Catanzaro
Prezzo: 15,00€
Pubblicazione: Marzo 2017


Come diventare uno scrittore di successo, da centomila copie vendute? E prima ancora, come trovare un editore che creda cosí tanto in un manoscritto, tra le migliaia che riceve ogni giorno, da permettere ad uno scrittore di vedere pubblicato il proprio romanzo? Questo é ció che racconta Paquito Catanzaro in "Centomila copie vendute", attraverso la storia di Ermes Stoppani, che cerca di districarsi nel mondo dell'editoria per realizzare il sogno di pubblicare il proprio romanzo, e storia che si alterna, parallelamente, a quella del romanzo di Ermes.
Si tratta quindi di un romanzo nel romanzo, dove ogni singolo personaggio é ben delineato e caratterizzato: per quanto riguarda uno di loro per esempio, Libero Magri, colui che guida Ermes nel miglioramento del romanzo, mi ha fatto pensare ad un personaggio di un film da serie tv poliziesca (vista la trama del romanzo che sogna di pubb…